News

27/04/2016
Corso recupero punti pat. B
16/10/2015
Dal 18/10/2015 cessa l\'obbligo di esporre il contrassegno assicurativo
23/09/2015
Corso aggiornamento C.Q.C.



Cinture di sicurezza:

le uso ma solo davanti
le uso sempre anche dietro
non le uso mai
in città servono a poco



  • Guida Sicura


    • è il marchio ideato per comunicare in maniera semplice ed immediata che l'AUTOSCUOLA PEDALA' integra i corsi di teoria e di guida con lezioni sulla sicurezza stradale.

      E' un servizio formativo per aspiranti alla patente o neopatentati che, per la propria sicurezza, vogliono una preparazione di livello superiore a quella richiesta per il conseguimento della patente di guida.

      A chi è rivolto?
      Giovani che, spontaneamente oppure su suggerimento dei propri genitori, vogliono evitare il più possibile i rischi dell'apprendistato.

      Obiettivi:
      • Trasferire al neo automobilista una certa quantità di informazioni: per usare correttamente il veicolo limitandone i consumi e l'usura meccanica per sapere impostare correttamente una curva o saper cambiare corsia con sicurezza
      • per leggere il traffico efficacemente e prevenire situazioni di pericolo.
      • per sperimentare quali problemi pone un veicolo in movimento nelle situazioni di emergenza quali per esempio: frenare in curva, scansare un ostacolo improvviso, rinunciare ad un sorpasso azzardato evitando il peggio.


      Nuovo metodo
      La novità di questi corsi teorico-pratici sta nel fatto che l'istruttore mette in gioco se stesso continuamente dovendo non solo suggerire i comportamenti ma passare alla dimostrazione pratica subito dopo, se l'allievo non mostra di recepire con la massima convinzione il suggerimento. In pratica l'istruttore cerca di trasferire tutto il Suo bagaglio di conoscenze e di esperienza in capo al neoautomobilista, il quale se si comporta diligentemente fa un pieno di "esperienza".

      Svolgimento del corso
      In pratica vogliamo creare degli automobilisti che fin dai primi km di guida abbiano una cultura automobilistica di grado superiore, dove per cultura automobilistica intendiamo:
      • conoscenza del mezzo meccanico del suo funzionamento e della sua dinamica
      • conoscenza dei modi più efficaci per utilizzare la strada
      • conoscenza delle reazioni dinamiche ad ogni comando che si impone al mezzo
      • conoscenza dei comportamenti da tenere nei confronti degli altri utenti della strada per evitare scontri verbali o fisici molto spiacevoli e a volte pericolosi in quella giungla che è oggi la strada
      • Il corso di conseguenza si effettua con autovetture normali munite di doppi comandi.
      • Le strade utilizzate comprendono anche l'autostrada e la guida in grandi centri urbani.
      • La durata del corso non è fissa ma, trattandosi di travaso di "esperienza", sarà il cliente che deciderà a quale livello di esperienza vuole arrivare in base alle proprie aspirazioni di sicurezza.


      Accanto ai corsi per conseguire la patente, per fornire un efficace aggiornamento agli automobilisti interessati, sono stati attivati i corsi di Guidasicurastradale ed Ecoguida.
      I corsi sono rivolti sia all'utenza privata sia agli autisti professionisti che guidano autovetture o mezzi pesanti.

      GuidaSicuraStradale.it è il marchio ideato dal gruppo Autoscuola Pedalà per comunicare in modo semplice ed efficace che l'obiettivo dell'attività didattica non è soltanto "far prendere la patente", ma creare nuovi automobilisti bravi tecnicamente nella guida del veicolo, rispettosi delle norme della circolazione e capaci di prevenire le situazioni di pericolo.

      Accanto ai corsi per conseguire la patente, per fornire un efficace aggiornamento agli automobilisti interessati, sono stati attivati i corsi di Guidasicurastradale ed Ecoguida.
      I corsi sono rivolti sia all'utenza privata sia agli autisti professionisti che guidano autovetture o mezzi pesanti.
  • Posizione Guida

    • Posizione di guida corretta

      1. Busto abbastanza eretto circa (100°) con le gambe semidistese e le braccia raccolte
      2. le mani sul volante "ore 9-15"
      3. cinture di sicurezza allacciate in tensione

  • Dinamica Guida



    • Si verifica sulle trazioni posteriori in caso di forti accelerazioni o per spostamento in avanti del baricentro.


      Situazione uguale al caso precedente. Un rapido controsterzo può recuperare la direzionabilità.


      Si verifica per forte accelerazione sulle trazioni anteriori o per frenata a ruote bloccate. Si può evitare con controsterzo e modulazione dell'acceleratore o del freno.

       

       

  • Tenuta di Strada

  • Suggerimenti












  • Consigli

    • Come scartare un ostacolo, se siete in frenata a ruote bloccate:

      (vettura sprovvista di ABS)

      1. diminuire la pressione sul pedale del freno per far riprendere aderenza alle ruote
      2. sterzare per evitare l'ostacolo, perché ora c'è direzionabilità
      3. riallineare la vettura dopo lo scarto
      4. riprendere a frenare al limite del bloccaggio
      Come "scalare" correttamente e velocemente:

      1. iniziare a frenare
      2. abbassare la frizione
      3. azionare la leva del cambio "sentendo" l'innesto
      4. sollevare subito la frizione (PIEDE DESTRO SEMPRE SUL FRENO)
      5. riportare la mano sul volante
      • Diffidate dell'ebbrezza della velocità.
      • Una guida sicura non dà ebbrezza ma senso di controllo sull'auto.
      • Sulla strada non reagite a comportamenti o gesti ostili nei Vostri confronti.
      • Quando avete a bordo i Vostri figli ricordate che imparano osservando il Vostro comportamento.